.

.

domenica 22 ottobre 2017

Salsa per nachos


Per un semplice aperitivo...


Ingr:

3 pomodori maturi e sodi
100 gr: di passata di pomodoro
1/2 cipolla
1 piccolo spicchio d'aglio
1/2  peperoncino fresco
1/2 peperone
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaino di zucchero
1 ciuffetto di prezzemolo
Olio, sale e pepe
Qualche goccia di tabasco






Affettare la cipolla, tritare l'aglio e il peperoncino, ridurre il peperone a piccoli pezzi e far rosolare il tutto in una padella con un filo di olio, unire poi anche i pomodori privati dei semi e la passata, questa solo per dare colore, si può benissimo fare anche con solo pomodori freschi, salare, pepare, aggiungere lo zucchero e poi l'aceto e far cuocere per circa 20 minuti.
Unire il prezzemolo tritato e frullare il tutto con il minipimer fono ad ottenere una salsa cremosa. A piacere si può aggiungere qualche goccia di tabasco.
Servire con nachos.




martedì 17 ottobre 2017

Polpettone con uova


Un polpettone un po' diverso, ricco e appetitoso!

 Ingr:

500 gr: di carne tritata
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
3 fette di pane
5  uova
100 gr. di prosciutto cotto
150 gr: di philadelphia
3 fette di emmental
Sale e pepe






In una ciotola amalgamare la carne macinata con sale e pepe, la cipolla tritata finemente e precedentemente fatta rosolare, le fette di pane bagnate nel latte e strizzate e l'uovo, mescolare bene il tutto.
Versare l'impasto ottenuto in uno stampo da plum cake, compattare bene e far risalire il polpettone anche lungo i bordi lasciando nel centro uno spazio per la farcitura.




Ricoprire ora l'incavo ottenuto con il prosciutto cotto,  il formaggio spalmabile e sopra le fette di emmental, pigiare un pochino per formare una piccola buca e dentro romperci le uova, salare ancora un pochino in superficie e infornare in forno già caldo a 180 per circa 45 minuti.
Sfornare, lasciar intiepidire tagliare a fette spesse e servire.








sabato 7 ottobre 2017

Fideuà fumè


Si discosta dalla classica fideuà ma è molto buona lo stesso!



Ingr:

350 gr: di spaghettini
300 gr. di funghi
100 gr: di bacon
100 gr: di prosciutto cotto
2 wurstel
1 mozzarella
1 cipolla
70 gr: di olive nere
Origano

In una teglia capiente o meglio in una paellera rosolare la cipolla tritata finemente unire anche il bacon a pezzettini e lasciar colorire, unire quindi i funghi puliti e affettati, far cuocere per circa 10 minuti poi aggiungere i wurstel tagliati a rondelle e il prosciutto cotto tagliato a dadini, far insaporire, unire anche le olive nere e poi anche la pasta, spaghettini spezzati di circa 3 cm, mescolare bene per far insaporire il tutto, versare del brodo di verdura ben caldo e continuare la cottura mescolando spesso e aggiungendo il brodo mano a mano che necessita come per un risotto a cottura ultimata unire la provola a dadini, una spolverata di origano, chiudere con il coperchio per un paio di minuti e servire.





lunedì 2 ottobre 2017

Biscotti alle mele


Profumati e gustosi questi biscottini! Una piccola coccola per un momento di pausa!!



Ingr:

250 gr: di farina
120 gr: di burro
120 gr: di zucchero
1 uovo
Buccia di limone grattugiata
1 pizzico di lievito
1 pizzico di cannella
1 mela






Fare una frolla nel solito modo, mescolando cioè con la punta delle dita farina e burro a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto bricioloso, unire anche lo zucchero, la buccia di limone, un pizzico di sale e di cannella e l'uovo, mescolare e lavorare fino a che il tutto non è omogeneo.
Sbucciare la mela e tagliarla a dadini piccolissimi, unirla all'impasto già pronto e lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti.
Formare ora delle palline con le mani, passarle nello zucchero semolato e distribuirle su una teglia foderata di carta forno, infornare in forno già caldo a 170 per circa 15-20 minuti.







sabato 23 settembre 2017

Torta salata con rose di verdure


Una bella torta salata, così colorata si presenta bene ed è gustosissima!!


Ingr:

Per la frolla salata:
250 gr: di farina
120 gr: di burro
1 uovo
1 cucchiaino di sale
Per il ripieno:
250 gr: di ricotta
100 gr: di formaggio spalmabile
50 gr: di parmigiano
1 uovo
Basilico
Sale e pepe
Verdure miste: carote, zucchine, peperoni...






Per prima cosa preparare la frolla salata; setacciare la farina, fare un buco nel centro e metterci il burro morbido a pezzettini, con la punta delle dita formare un composto sabbioso, unire l'uovo e il sale, amalgamare bene il tutto, se l'impasto risultasse troppo duro aggiungere un cucchiaio di latte, una volta che il composto è morbido e ben amalgamato farne una palla e farlo riposare.
In una ciotola lavorare la ricotta con il formaggio spalmabile, unire l'uovo, il formaggio grattugiato, il basilico spezzettato, salare e pepare.
Stendere ora la frolla in uno stampo di 24-26 cm e farcire con la crema di ricotta.




Pulire e lavare le verdure, tagliarle a striscioline con la mandolina o un pelapatate, arrotolare ogni striscia su se stessa e posizionarla sopra la ricotta, continuare così, alternando i colori fino a riempire tutto lo stampo. Salare un poco la superficie, spennellare con l'olio e infornare in forno già caldo a 170 per circa 40 minuti, se dopo 20 minuti si vede che colorisce troppo coprire con un foglio di alluminio.
Servire tiepida.














giovedì 14 settembre 2017

Pennette con pesto di salvia e pancetta croccante



 Velocissima e molto gustosa questa pasta... e poi la salvia fa così bene!!


Ingr:

250 gr: di pennette
100 gr: di pancetta
1 manciata di foglie di salvia
50 gr: di parmigiano grattugiato
30 gr: di mandorle a lamelle
1/2 limone
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale pepe






Mettere a cuocere la pasta in acqua bollente salata e mentre cuoce preparare il condimento.
Lavare e asciugare le foglie di salvia e inserirle nel mixer insieme alle mandorle, all'olio e al formaggio, frullare fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo, versare anche il succo di limone e salare a piacere.
Tagliare a listarelle la pancetta e farla tostare in una padella antiaderente senza condimento finché non diventa croccante e ha perso tutto l'olio, scolarla e metterla da parte.
Prelevare un mestolo di acqua di cottura della pasta e diluirci il pesto di salvia, scolare la pasta e condirla con la crema appena fatta, cospargerla con la pancetta croccante e servire.



Related Posts with Thumbnails